Trame Coniugali – la serie

In uscita il terzo e ultimo volume, Tregua coniugale – Delos Digital
6 giugno 2018

trameFinal.png

Annunci

Recensione a “Cento passi”

Dal blog di Linda Bertasi

https://lindabertasi.blogspot.it/2018/05/passi-dautore-recensione-cento-passi-di.html

LA PACE DEI NICK – Romanzo

“La pace dei nick” sarà il mio esordio in rosa per Odissea Romantica, Delos Digital

Può una chat distruggere l’amore?
Ce lo diranno Fabrizio e Marina… dal 19 Giugno

LaPceDeiNick

Tempesta coniugale – Sinossi e #card

temp-card2

Il gioco perverso intrapreso dai coniugi siciliani si è fatto, ormai, qualcosa di diverso, assumendo la forma di un contenitore di denaro capace di offrire quel benessere economico sperato, privandoli, tuttavia, in maniera inaspettata e distruttiva, della loro stupefacente intesa. Fabio e Laura sono due estranei che macinano soldi.

Un guardone dietro il finestrino dell’auto si è trasformato nel primo vero cliente. Il gioco iniziato dai coraggiosi coniugi siciliani due anni prima, è riuscito a catapultarli in quella dimensione di agio economico da tempo sperata. Per Fabio è stato più semplice di quanto pensasse, mentre per Laura più naturale di quanto temesse. La loro intimità si è fatta show e i numerosi biglietti sono staccati solo per pochi facoltosi spettatori ai quali, ora, è concesso il privilegio di salire sul palco e recitare attivamente una parte. Una volta aperto, quel sipario, è diventato impossibile da chiudere. Francesca, la psicologa da sempre innamorata di Fabio, sembra essere il solo punto fermo nella loro cerchia pressoché inesistente di amicizie: ha già salvato Laura dal vizio dell’alcol e forse, stavolta, potrebbe aiutare lui. Il cielo, sopra le loro teste, intensifica le tinte del grigio, mentre dei grossi nuvoloni si addensano all’orizzonte. È in arrivo una violenta tempesta.

Tempesta coniugale è il secondo episodio della trilogia Trame Coniugali. Il primo racconto, pubblicato a marzo per Senza Sfumature, si intitola Intesa coniugale, mentre il terzo, Tregua coniugale, uscirà a fine maggio.

Scrivere è godere

darkness-3260139

Bisogna fottersi le parole, con maschio vigore nel farle godere,
con fermo distacco nel lasciarle aspettare tra pagine aperte
come cosce frementi, assetate d’inchiostro e dei suoi mille
lamenti.
Scrivere è questo: cercare un orgasmo che tradisce le attese,
mentre gode di te chi intuisce ogni fase.